RISULTATI E CLASSIFICA DEL XXI CAMPIONATO ITALIANO BASEBALL

di: AIBXC | Apr. 02, 2017 comunicato 04/17


Sasso Marconi – Campo Valmarana - 02 aprile 2017



Roma ALL BLINDS 0 0 0 1 1 0 0 Tot. 2
Blu Fire Cus Brescia 0 0 0 1 0 0 2 Tot. 3

Arbitri: Pasquali (capo), Ricci, Amurri , D’Urso.
Classificatrice: Campati- Biacca.
Espulso per proteste plateali Tresoldi (BlueFire cus Brescia)
Uscita per infortunio Daniela Pierri (AllBlinds Roma)

La Cronaca:

Gara bella ,veloce e combattuta che h tenuto con ilfiato sospeso gli spettatori fino all’ultima ripresa. Gli AllBlinds privi di Bassani, Somma e Pierri (uscita subito per infortunio all’inizio) hanno venduta cara la pelle, trovando in Vintila ,Mbengue e Abidi dei validi sostituti che hanno ben retto il campo.

I BlueFire stanno invece proseguendo un cammino sicuro verso una possibile qualificazione per le semifinali con una squadra che sembra molto meno dipendente del solito da Ghulam.

Si sono viste in campo due buone difese che hanno neutralizzato in maniera efficace gli attacchi tutt’altro che spenti e che hanno fatto vedere delle giocate spesso di alto livello.

Per la Roma Napoli, Mbengue ed Abidi i migliori, mentre per i Bresciani Ghulam (3 su5 ,1 Hr ed 1 pbc),Asli (3 su6 ,1 pbc ), Pagano (2 su 3 1 pbc) e Menoni (2 su 5) i più bravi.




Blu Fire Cus Brescia 0 0 0 0 0 3 0 Tot. 3
Roma ALL BLINDS 0 0 0 0 0 0 0 Tot. 0

Arbitri: Amurri (capo), Pasquali, D’Urso, Ricci.
Classificatrice: Biacca.

La Cronaca:

Un Cus Brescia con un attacco più efficace ed una difesa sicura (con Ghulam autore di 8 assistenze) ha avuto ragione della Roma solamente alla settima ripresa, quando con tre valide consecutive di Asghar, Ghulam e Menoni metteva al sicuro il risultato.

I ragazzi di Corazza, pur difendendo ad alto livello, hanno risentito della mancanza dei propri bombers, non riuscendo mai ad impensierire i Blue Fire.

Note finali:

oggi sul campo Valmarana si è potuto assistere a due belle gare equilibrate ed entusiasmanti per la delizia del pubblico presente.

Un caloroso ringraziamento a Giovanni Mordaci del BSC Sasso Marconi ed al suo staff che ci hanno accudito con professionalità per tutta la giornata.

Fonte Articolo

  • Comunicato 04/17

    AIBXC